h1

Perché io son io e invece voi…

agosto 12, 2013

Non vi è mai capitato di sentirvi particolarmente illuminati nel momento in cui riuscite a dare un significato a un pensiero che avete letto, oppure ad un messaggio che avete sentito o ad un accadimento che avete vissuto e vi rendete conto che fino ad allora non ne avevate compreso il “vero” messaggio?

Le palle in mano!

Che illusione

Scommetto che vi è presa una certa leggerezza: improvvisamente vi siete sentiti piú sicuri di voi stessi… Di piú: sicuri infine di avere il mondo in mano con la chiave per capire tutto. Ah, l’illusione…

Sia chiaro: non capirete mai (!) ció che la persona voleva dire. Il significato che l’autore intendeva è e rimane solo dell’autore stesso.

Un’esperienza che non sará mai la vostra esperienza. Solo un riflesso.
Cosí come quello che pensate Voi, in realtá è “solo” quello che pensate voi. Sappiatelo.

E un attimo fa eravate cosí orgogliosi. Cosa siete ora non è interessante.

Insomma, se pensate di aver capito… non avete in realtá capito nulla.
Si, avete certamente “creato” qualcosa pensando: una vostra idea! Chiaro che siate soddisfatti e persino piacevolmente sorpresi.
La sorpresa sta nell’aver usato il cervello! Si, ne siete capaci anche voi. Ogni tanto.

Se siete sensibili, siete influenzabili. Il miglior messaggio che vi si possa passare é farvi credere che una determinata idea l’abbiate avuta voi, piuttosto che vi sia stata impiantata da qualcun altro. Voi sarete soddisfatti, per nulla in confronto a chi se la sghignazza vedendovi convinti delle vostre idee.

Illusi.

Robros

*Perché parlo di Voi e quindi non mi includo? Perché io sono l’autore. Io lo faccio per me. Chiaro che se c’é un io… allora automaticamente c’é un “voi”.

Annunci
h1

No Bricolage…

agosto 2, 2013

In questi giorni “calorosi” non ho molto da fare e il Bloggazzo mi torna utile (dopo tempi immemori a parte la data dell’ultimo post) per “cazz****are”.

Sono capitato sul sito di Uriel per caso.

Da bravo nerd (sono sicuro che la risposta sul Magnesio del test mi abbia classificato “Nerd GOD”),  ne ho trovato un altro.

Immagine

Ispirazione e passione. Mancano ai giovani “wannabe” di oggi.

Tutto facile, tutto a disposizione senza fatica. È possibile! Ma non come lo fate VOI! Dove sbagliate? Inutile chiederlo a qualcun altro, chiedetelo a voi stessi. Risposte per Voi non ne ho ne’ io, ne’ sispj e credo proprio nemmeno Uriel.

Peró… se si ha ispirazione e passione, ci si arriva! Ci vuole anche un po’ di cattiveria dentro, verso se stessi… non verso gli altri.

Limitatevi a mandarli a W (che sta per 2x vaffa) gli altri: non perdeteci tempo e indirizzate l’ambizione a Voi stessi.

Ma soprattutto prima di accettare un lavoro, siate sicuri che sia la vostra passione: solo cosí lo farete bene! Altrimenti rischiate solo di farVi concorrenza in un mare di c*gli*ni!

PS: la foto del gatto? perché attira visite! Come le tettone sul blog di Uriel. E per quell’espressione da “che c@zzo vuoi” che fa dei gatti gli animali che sono. Indipendenti.

PPS: piacere Uriel!

h1

OGM, ovvero Ogni Giorno Mer*a

giugno 11, 2010

Dopo il caldo ritorno di ieri, iniziamo questa “stagione” con un tema scottante: le radiazioni solari… lo sapevate che inducono cambiamenti genetici?

Ogni Giorno M...ais?

La radiazione solare “favorisce” alcune ricombinazioni cellulari e potrebbe indurre modificazioni genetiche (ovvero ricombinazione casuale dei crosomi nel DNA). La cosa é di una naturalitá “spaventosa”: ogni volta che una cellula si divide per riprodursi c’é questa probabilitá. Leggi il seguito di questo post »

h1

Welcome back!

giugno 10, 2010

Un anno sabbatico: un previlegio per pochi! Ma la cosa che più impatta al ritorno é… che nulla di nuovo “riflette” sotto il sole!

Nulla di nuovo sotto il sole

La Terra gira e a parte qualche sinkhole nelle cittá, nei bilanci degli stati, delle banche e dei comuni mortali… tutto scorre indifferente ai problemi dei singoli. La natura, ne’ buona ne’ cattiva, fa il suo corso e noi partecipiamo a volte protagonisti, a volte spettatori a questo circo(lo).
L’importante è farlo senza indifferenza, ma rimanere attivi e curiosi.

Ma soprattutto, se non vi passa un *, venite qui a leggervi il Bloggazzo!

*aspetto le vostre soluzioni nei commenti

h1

E se avessero ragione…

maggio 10, 2009

Ogni volta che si parla di calendario Maya… beh, qualcuno subito dice: salutatemi l’apocalisse del 2012.
Ora io non credo alla fine del Mondo (e anche se ciò succedesse, cosa cambia? Almeno una cosa di fronte alla quale tutti gli esseri umani sono uguali!), ma magari qualcosa potrebbe cambiare: si potrebbe chiudere un ciclo ad esempio: perchè no?

Ecco una possibile soluzione...

Ecco una possibile soluzione...

Naaa, non accusatemi di essere influenzabile, ho progetti per i prossimi 40 anni.. però leggere questo
Io sono certo solo di una cosa: comunque vada, me la sto già ridendo adesso! Solo che per motivi diversi…

h1

Cause di forza maggiore

maggio 7, 2009

Ci vuole proprio un evento straordinario per allontanarmi! Che so: un terremoto!
Ma anche le “cause di forza maggiore” non riescono a tenermi lontano a lungo, solo a rallentarmi.
Siete stati in balía di sispj con la sua satira linux, e me ne dispiace… per confortarmi, io invece sono passato alla RC di Win7. Ora i driver abbondano e anche qualche debugger comincia a girare bene 😉

La moderna spartizione del mondo

La moderna spartizione del mondo

Lasciando il mondo dell’informatica, nel volo di ritorno avevo sottomano l’Herald Tribune: ripropongo senza commentare un articolo che dovrebbe far riflettere. Tutti noi…

Scusate se il rientro è così… diretto!

h1

Test: Linux contro la Biopalla (fine)

aprile 15, 2009

windows-seven-fustino

 

ah… mi sono dovuto riprendere dal merendino di Pasquetta. Non tanto dall’alcol, che comunque scorreva copioso. Ma più copioso ancora scorreva il lardo. C’era un lardo buonissimo! si scioglieva in bocca, mi colava sulla barba… ah… viva il lardo! viva il lardo! viva il lardo!!! Oltre ovviamente a carne, salsicce superiori, fiorentine assassine che hanno mezzo strangolato un amico troppo ingordo. Ma c’era soprattutto il lardo: viva il lardo! viva il lardo! viva il lardo!!!

Torniamo ai nostri test.

Come anticipato – qui, qui, qui (no, non sono balbuziente… erano davvero tante anticipazioni) e qui –  c’è un prodotto che batte anche Windows Vista. L’abbiamo provato in beta.  Ecco il risultato:

 

 

Leggi il seguito di questo post »