h1

LOLox – Nuova distro Linux

marzo 15, 2009

linux-lolox

E’ di prossima uscita una nuova distribuzione Linux, LOLox. Come si legge dal sito degli sviluppatori l’acronimo sta per Linux Or Lame OS dove OX ha preso il posto di OS in ossequio a *nix. 

Spero che avrà un grande successo in Italia, anche se a me un nome del genere fa pensare  ad un qualche farmaco per il mal di stomaco o a un lassativo. Non saprei dire invece cosa LOLox evochi nella mente di un madrelingua inglese; però in inglese mi sembra un suono simpatico, divertente. E anche il logo – bellissimo! – sembra voler sottolineare l’aspetto ludico della distro. Ma bando alle ciance, lasciamo da parte sterili questioni nominalistiche, e vediamo cosa ha da offrire LOLox.

 

Partiamo dal kernel. La vera grande innovazione di LOLox è il suo kernel granitico: stabile e pesante come un macigno, è destinato a resistere per millenni, immodificabile, imperturbabile e incurante di ogni intervento esterno. E se cambio – dico per dire – il mouse, come faccio? Niente paura! Sono passati i tempi in cui eri tu a dover andare alla montagna. Ora la montagna viene da te, e LOLox – grazie al suo eccezionale riconoscimento delle periferiche – scaricherà per te un nuovo kernel tutto intero. Tutto quello che devi fare è solo rifinire il blocco grezzo con gli  attrezzi del mestiere che tu, da bravo utente linux, senz’altro conosci. Un esercizio utile ma soprattutto divertentissimo!

Si può scegliere ovviamente tra gli ambienti Gnome e KDE, ma LOLox installa di default mnk-AGn-Y (pronuncia mìnkiagn-why), fork del progetto lanciato anni fa dal team di Lars “the übergeek” Lågërgrǿnd e conosciutissimo in ambiente OSS. Stiamo parlando ovviamente di mnk-AGn-X, cioè di mnk-AGn-eXtended, riscrittura ed estensione del leggendario mnk-AGn che per la prima volta metteva a disposizione della community sotto licenza GNU/GPL il gestore di finestre mnk-A (pron. mìnkia), sviluppato per l’ENIAC.

E la community è senz’altro il punto di forza di questa distribuzione. A partire dall’esauriente documentazione, frutto del lavoro indefesso e disinteressato di migliaia e migliaia di persone, e sempre facilmente disponibile da una riga di comando, digitando semplicemente:

cat * | grep “nØn fnza na mnk-A” | egrep “TO:<\übernerd+@localhost” -c

Per vedere il risultato bisogna accedere al maillog; qui ne viene anche mantenuta una copia per velocizzare ricerche future. Ho provato diverse volte, ma il maillog resta vuoto; penso dipenda da un bug della giovane distribuzione, e approfitto di questa recensione per segnalarlo: quando seleziono Italiano come lingua di ambiente, viene installato l’urdu. All’inizio il bug mi ha infastidito, ma poi pensandoci meglio l’ho trovato un ottimo spunto per cominciare a partecipare attivamente allo sviluppo e al mantenimento di questa nuova distro, che ha davvero tutti i numeri per sfondare. Tra l’altro credo che questo piccolo bug abbia anche qualcosa a che fare con i problemi che incontro con la mia connessione Bluetooth: quando cioè tento di sincronizzare i dati col mio cellulare, appaiono al posto dei miei contatti tutta una serie di caratteri strani, tipo ارد ارد ارد  che dopo alcuni tentativi, grazie proprio all’aiuto della community, sono riuscito a decifrare in urdu, urdu, urdu.  Il mio era solo un sospetto, per quanto ben fondato, ma Lågërgrǿnd in persona, a cui ho segnalato il piccolo inconveniente, mi ha confermato che la mia ipotesi era esatta e mi ha promesso di risolvere questa minima seccatura in una delle prossime release. Come workaround consiglio di installare o la versione inglese, oppure una a scelta tra le decine disponibili: dall’albanese al ladino antico, all’aramaico. Sconsiglio le versioni orientali, anche se esteticamente le più belle in assoluto.

lolox-amiciChe dire ancora? Tutto il resto funziona a meraviglia.

LOLox mi ha pure riconosciuto all’istante la Webcam integrata nel mio laptop, e ha entusiasmato persino i miei amici – come dimostra questa foto presa con la webcam- che –  poveri loro! -ancora usano M$ Winzozz.

Da non perdere. LOLox rulez!

 

 

Annunci

One comment

  1. Hai dimenticato il link per scaricare la beta…



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: