Archive for the ‘ecologia’ Category

h1

OGM, ovvero Ogni Giorno Mer*a

giugno 11, 2010

Dopo il caldo ritorno di ieri, iniziamo questa “stagione” con un tema scottante: le radiazioni solari… lo sapevate che inducono cambiamenti genetici?

Ogni Giorno M...ais?

La radiazione solare “favorisce” alcune ricombinazioni cellulari e potrebbe indurre modificazioni genetiche (ovvero ricombinazione casuale dei crosomi nel DNA). La cosa é di una naturalitá “spaventosa”: ogni volta che una cellula si divide per riprodursi c’é questa probabilitá. Read the rest of this entry ?

Annunci
h1

E se avessero ragione…

maggio 10, 2009

Ogni volta che si parla di calendario Maya… beh, qualcuno subito dice: salutatemi l’apocalisse del 2012.
Ora io non credo alla fine del Mondo (e anche se ciò succedesse, cosa cambia? Almeno una cosa di fronte alla quale tutti gli esseri umani sono uguali!), ma magari qualcosa potrebbe cambiare: si potrebbe chiudere un ciclo ad esempio: perchè no?

Ecco una possibile soluzione...

Ecco una possibile soluzione...

Naaa, non accusatemi di essere influenzabile, ho progetti per i prossimi 40 anni.. però leggere questo
Io sono certo solo di una cosa: comunque vada, me la sto già ridendo adesso! Solo che per motivi diversi…

h1

Il risveglio della fenice

aprile 4, 2009

Sono tornato!

Eh eh... sono tornato!!!

Eh eh... sono tornato!!!

E nel mio viaggio in paesi dove ancora esiste una certa “libertá” ho avuto occasione di noleggiare un paio di dvd. Mi è capitato un crude impact (con la verità) tra le mani! Il doppiosenso è voluto dagli autori stessi: il documentario parla dell’impatto del petrolio (crude oil) sulle nostre vite… e parla del nostro stile di vita! Read the rest of this entry ?

h1

La scoperta dell’acqua calda

marzo 8, 2009

Ma lo sapevate che i russi hanno inventato la bomba a vuoto?

Ma lo sapevate che i russi hanno inventato la bomba a vuoto?


Nucleare si o no?

Argomento attivo per il post domenicale e siete fortunati che questo non è (per il momento) un podcast, altrimenti sarebbe “radio-attivo”. L’energia atomica è l’energia del futuro! Pensate agli appalti milionari degli amici muratori, a tutto il cemento che serve, a tutta l’acqua che possiamo riscaldare… soprattutto quella del laghetto vicino a casa, dove potrete pescare esemplari di carpe da 35 kg, con 2 o tre code che poi è la parte più buona!
L’uranio si può rigenerare… chi lo dice che tra 50 anni sia finito? Ne abbiamo per buoni 40 anni! Per accendere il reattore ne servono una decina di anni, quindi ne abbiamo di prima qualità per un bel pezzo e se sarete sopravissuti, grazie alle dieta di carpe di cui sopra, probabilmente sarete pure abbastanza irradianti da divenire autosufficienti!
E le scorie? Niente paura, tutto si ricicla: lo stronzetto di me**a radioattiva (lo sapevate che l’assorbimento interno si misura sulle feci?) lo potrete sempre vendere in Korea!

Vuoi mettere confronto ad un inquinante pannello solare per l’acqua calda (di ultima generazione)! O alle celle solari! Il vento poi: non siamo più all’epoca dei mulini! Ma lo sapete che la radiazione solare è pericolossima! Come la Canapa! Largo al progresso: nylon, uranio e coca!

PS: Ma queste cose si possono dire oggi che è domenica? No vorrei rovinarvi la mattinata con la predica alla messa, o il pomeriggio di culi e tette in tv!

h1

Biowashball o Biowashballe? (pronuncia ‘biowuoscbolli’)

febbraio 26, 2009
Palline di ceramica inerte

Palline di ceramica inerte

Io l’ho comprata e funziona!

Ora rimandarvi ai vari link (raitre, Pattichiari), prove, test e youtube pro e contro – incluso attivissimo blog – non mi garba. Io ho già fatto la mia azione ecologica comprando e usando la biowashball. Voi potete aiutarvi con Google e consumare 0,00001 W/search. (Tanto il mio blog lo leggeranno in 4 – citaz. Skype robros-sispjx delle  22:58:??)

Lo dico con la coscienza pulita grazie agli OH- senza l’uso di detersivi: se volete provarla, fatelo! Sennò rinunciate. Siamo in un mondo libero (davvero?) e la cosa divertente è poter essere dei consumatori liberi di scegliere come essere gabbati! O di essere ecologici a modo nostro. Sulla rete si legge di tutto e il contrario di tutto, e i commenti abbondano. Ma dico… io la palla la ho comprata, la ho messa al sole, ho persino scelto la cornice di questo blog con vaga somiglianza pallosa coi buchi: mica ci potrò scrivere qualcosa di negativo! La BioWB funziona da me, con la mia lavatrice, l’acqua della Wasserland e per il mio bucato. Voi arrangiatevi come meglio potete, ma non rompetemi i commenti con maroni senza senso! (Mi si confondono le idee quando divento nervoso)

PS: Secondo articolo in un giorno… ora non scrivo per i prossimi tre o quattro!

PPS: ovvio che non metto i link: io sto cercando di pomuovere il mio di blog, volete mica che vi mandi da altri 🙂